Euro2016, scontri a Lille: la polizia usa lacrimogeni
Prima dell'intervento degli agenti gruppi di hooligans sono stati visti correre per le strade della città

La polizia francese sta usando gas lacrimogeni a Lille, nel nord della Francia, a seguito degli scontri scoppiati nel centro della città. A Lille sono arrivati tifosi di Inghilterra, Galles, Slovacchia e Russia per le partite valide per il gruppo B degli Europei di calcio. Quando sono stati lanciati i lacrimogeni i tifosi erano radunati a Place des Reignaux. Dalla zona sono stati visti allontanarsi 10 uomini che indossavano magliette degli ultras della Russia. Prima dell'intervento degli agenti gruppi di hooligans sono stati visti correre per le strade di Lille cantando 'England, England, England'. Inoltre in un video pubblicato online dall'ex calciatore dell'Inghilterra Stan Collymore si vede un uomo con un cappello verde che rompe gli specchietti delle auto posteggiate.

La polizia francese è intervenuta con lacrimogeni e spray al peperoncino per disperdere i tifosi inglesi a Lille dopo che i tifosi avevano cominciato a correre in tutte le direzioni a seguito di una detonazione la cui causa è sconosciuta. Lo riferisce a Reuters una fonte di polizia, aggiungendo che i tafferugli sono avvenuti vicino alla stazione ferroviaria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata