Estensione Brexit, Tusk al Regno Unito: "Per favore non sprecate questo tempo"

(LaPresse) Una proroga fino al prossimo 31 ottobre. È l'offerta avanzata dall'Unione europea al Regno Unito per la prosecuzione dei negoziati sulla Brexit al termine del vertice straordinario di Bruxelles. In pratica, i 27 Paesi membri dell'Ue hanno scelto l'ultimo giorno del mandato dell'attuale Commissione europea come termine per trovare un'intesa con Londra. L'accordo dovrà essere accettato dalla premier britannica Theresa May affinché sia valido. "Questa estensione è flessibile abbastanza per trovare la soluzione migliore possibile", ha dichiarato il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, che poi ha aggiunto: "Per favore non sprecate questo tempo".