Un frame della diretta di Bfmtv
Francia, fiamme ed esplosioni all'università di Lione

A provocare gli scoppi sarebbero state delle bombole di gas. Al momento il bilancio è di una persona ferita

Fiamme e diverse esplosioni in un edificio nel campus dell'università di Lione 1, in Francia. Lo riporta l'emittente Bfmtv, spiegando che erano in corso dei lavori e che le esplosioni sarebbero state provocate da diverse bombole di gas che si trovavano sulla terrazza dello stabile. Al momento, riporta sempre Bfmtv, il bilancio è di un ferito lieve.

L'incendio è stato rapidamente domato: scoppiato poco dopo le 9, era già sotto controllo intorno alle 10. Il campus interessato è quello di La Doua, a Villeurbanne, nell'area metropolitana di Lione. Il lavoro dei vigili del fuoco però continua "per essere sicuri che non ricominci nessun incendio", ha fatto sapere l'ateneo. L'università di Lione 1 è specializzata nell'ambito scientifico. Le fiamme sono divampate vicino alla biblioteca, che ha riaperto intorno alle 10.30. L'edificio Mendel, in cui è scoppiato il rogo, ospita in particolare un laboratorio di chimica e di biochimica, ma l'università ha escluso ogni problema di sicurezza chimica. Secondo quanto riferiscono i pompieri, 800 persone sono state evacuate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata