Esplosione lungo confine Israele-Libano: feriti 4 soldati israeliani

Beirut (Libano), 7 ago. (LaPresse/AP) - Quattro soldati israeliani sono rimasti feriti in un'esplosione che si è verificata lungo il confine con il Libano. Lo riferisce un portavoce dell'esercito secondo il quale i militari erano impegnati "in un'attività vicino al confine". I quattro sono stati portati in ospedale. Fonti della sicurezza libanese fanno sapere che si sono sentite sette esplosioni provenienti dal lato israeliano del confine. Tuttavia una tv vicina a Hezbollah, al-Mayadeen, afferma che i soldati sono stati feriti all'interno del villaggio libanese di Labbouneh, vicino alla frontiera. Nel 2006 Israele ed Hezbollah hanno combattuto per un mese e talvolta si verificano scontri a fuoco tra le parti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata