Eruzione a Bali, chiuso l'aeroporto
Migliaia di turisti sono rimasti bloccati dopo la chiusura dell'aeroporto internazionale di Bali a causa di una fitta nuvola di cenere in seguito a un'eruzione vulcanica del Monte Agung. L'aeroporto è stato chiuso perché la cenere del vulcano del monte Agung, proiettata a oltre 2mila metri di altezza, renderebbe pericolosi atterraggi e decolli. Sono stati cancellati 446 voli nazionali e internazionali da e per Bali. Coinvolti circa 75.000 passeggeri