Erdogan: Vietando i comizi la Germania agisce come il nazismo
Il presidente contro il divieto in vista del referendum in Turchia

 "Germania, non hai nessun legame con la democrazia, dovresti sapere che le tue attuali azioni non sono diverse da quelle del periodo nazista. Quando lo diciamo, loro si inquietano. Perché vi inquietate?". Lo ha dichiarato il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, facendo riferimento alla decisione di diverse città tedesche di vietare comizi di politici turchi in vista del referendum sul presidenzialismo in Turchia. Erdogan ha parlato a una manifestazione a Istanbul.


Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata