Elezioni tedesche: Merkel al 36%, verso la "Grosse Koalition"
Pochi movimenti nei sondaggi. Spd al 23%, sinistra al 10%, estrema destra al 9%. Nessuno ha la maggioranza

Un sondaggio settimanale realizzato in Germania da Forsa per la tv Rtl e il magazine Stern, in vista delle elezioni federali del 24 settembre, dà il blocco Cdu/Csu di Angela Merkel al 36%, in calo di un punto percentuale, e la Spd stabile al 23%. Si attesterebbe come terzo partito la formazione politica di sinistra Die Linke, al 10%. Entrambi al 9%, invece, i liberali della Fdp e il partito di estrema destra euroscettico e anti-immigrati Alternativa per la Germania (AfD). All'8% i Verdi.

Con questi numeri le uniche opzioni per Merkel sarebbero una nuova Grosse Koalition con i socialdemocratici della Spd oppure una cosiddetta 'coalizione Giamaica' di conservatori, Fdp e Verdi.

La fiducia degli investitori tedeschi non ha risentito dell'avvicinarsi delle elezioni e del rafforzamento dell'euro. Lo ha dichiarato il numero uno dell'istituto Zew, Achim Wambach. "Le loro aspettative sono ulteriormente confermate da uno sviluppo economico stabile globale", ha spiegato l'economista dell'istituto che sviluppa l'indice sull'umore degli investitori in Germania. "Le elezioni federali tedesche non sembrano essere state fonte di incertezza", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata