Elezioni Russia, comitato controllo: Aumenta pressione su votanti

Mosca (Russia), 30 nov. (LaPresse/AP) - L'associazione Golos, comitato di controllo indipendente che monitora le elezioni in Russia, ha riferito che a quattro giorni dalle elezioni parlamentari sta aumentando la pressione sui votanti. Secondo quanto spiega Alexander Kynev, direttore delle ricerche, il gruppo sta assistendo a meno pressione sui candidati rispetto al voto di quattro anni fa, ma a maggiori intimidazioni sugli elettori. In questo senso l'associazione ha istituito un sito web per raccogliere e pubblicare eventuali lamentele su violazioni delle leggi elettorali in tutto il Paese. Finora un terzo delle lamentele sono arrivate da persone spinte da datori di lavoro o professori universitari a votare per il partito Russia unita. Il gruppo, supportato dal presidente Dmitry Medvedev e dal primo ministro Vladimir Putin, ha perso consensi negli ultimi sondaggi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata