Elezioni Berlino, Spd verso vittoria, stupore per successo Pirati

Berlino (Germania), 18 set. (LaPresse/AP) - Alle elezioni tenutesi oggi nella città-Land di Berlino il partito della Spd (Partito socialdemocratico tedesco) ha ottenuto il 28,4% dei voti secondo i dati ancora parziali. Il sindaco uscente Klaus Wowereit sarebbe dunque riconfermato e dovrebbe costruire una nuova coalizione. Potenziali partner sono la Cdu (Unione cristiano democratica) del cancelliere Angela Merkel, che ha registrato un flop ottenendo il 23,2% delle preferenze, e i Verdi, con il 17,6%. Dura sconfitta per i liberali del Fdp (Partito liberale democratico), partner della coalizione della Merkel a livello nazionale, che hanno ottenuto l'1,9%, sotto la soglia del 5% necessaria per essere rappresentati. Ha invece stupito il giovane partito dei Pirati, che ha raccolto l'8,9% delle preferenze. "Ci metteremo subito al lavoro. Per noi è tutto nuovo", ha dichiarato al canale televisivo tedesco Zdf Andreas Baum, candidato dei Pirati. Il partito, nato nel 2006, ha ottenuto così il diritto a essere rappresentato in Parlamento. I sostenitori sono in gran parte giovani, perché le sue proposte sono partite dai temi del file sharing e dalla protezione dei dati su internet per poi allargarsi all'educazione e ai diritti di cittadinanza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata