Egitto verso scadenza ultimatum: Capo esercito vede vertici militari

Il Cairo (Egitto), 3 lug. (LaPresse/AP) - Il generale Abdel-Fattah el-Sissi, comandante dell'esercito dell'Egitto, si è incontrato con i vertici delle forze armate, a poche ore dalla scadenza dell'ultimatum imposto al presidente Mohammed Morsi e all'opposizione per la messa a punto di una soluzione che risolva la crisi politica del Paese. Lo rende noto un funzionario del ministero della Difesa, rimasto anonimo. In un discorso televisivo nella notte Morsi ha promesso di rimanere in carica e ha invitato i militari a ritirare l'ultimatum, che scadrà nelle prossime ore. Se non sarà raggiunto un accordo fra governo e opposizione, i militari hanno annunciato che interverranno per mettere in atto una roadmap politica per portare con le proprie mani l'Egitto fuori dalla crisi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata