Egitto, Usa: Proteste in piazza importanti, ma futuro deciso dal voto

Washington (Usa), 30 nov. (LaPresse/AP) - "Protestare in piazza Tahrir al Cairo è importante, ma il vero futuro dell'Egitto, quello democratico, sarà deciso alle urne". Così Mark Toner, portavoce del dipartimento di Stato americano, in una dichiarazione di lode per i milioni di egiziani che ieri e lunedì sono andati a votare per le presidenziali facendo registrare un'affluenza record. "Il popolo egiziano - ha proseguito - sta finalmente esercitando il proprio diritto democratico in modo pacifico e questo porterà a un vero cambiamento a lungo termine. È un aspetto molto positivo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata