Egitto, Tantawi revoca parzialmente stato d'emergenza da domani

Il Cairo (Egitto), 24 gen. (LaPresse/AP) - Il maresciallo Hussein Tantawi, a capo della giunta militare al potere in Egitto, ha annunciato che da domani saranno revocate parzialmente le leggi di emergenza tanto odiate dal popolo, spiegando che però rimarranno applicabili per i crimini commessi da "teppisti". In un discorso alla nazione trasmesso dalla televisione, Tantawi ha spiegato che l'eliminazione dello stato d'emergenza arriva domani in occasione del primo anniversario dell'inizio della rivoluzione popolare che ha portato alla caduta dell'ex presidente Hosni Mubarak. La decisione di eliminare le misure di emergenza, che avevano dato ampi poteri alla polizia, provocherà probabilmente il malcontento dei gruppi per i diritti umani. Questi hanno infatti più volte criticato l'uso del termine "teppisti" da parte dell'esercito per giustificare la repressione dei manifestanti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata