Egitto, scontri al Cairo: un dimostrante ucciso, 53 feriti

Il Cairo (Egitto), 1 feb. (LaPresse/AP) - Un giovane dimostrante è rimasto ucciso al Cairo nel corso di scontri fra la polizia e i manifestanti. Lo rende noto Ahmed Omarm portavoce del Ministero della Salute egiziano, spiegando che il 23enne Mohammed Hussein Qurni è morto oggi a causa dei proiettili che nel corso dei disordini lo hanno raggiunto al petto e alla fronte. Il portavoce ha poi aggiunto che negli scontri, avvenuti in sette diverse località dell'Egitto, sono rimaste ferite 53 persone. Le parole di Omar sono state riportate dall'agenzia stampa ufficiale egiziana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata