Egitto, negato ingresso a Nobel Pace yemenita Tawakkul Karman

Il Cairo (Egitto), 4 ago. (LaPresse/AP) - Alla Premio Nobel per la Pace yemenita Tawakkul Karman è stato negato l'ingresso in Egitto, dopo che è atterrata all'aeroporto del Cairo. Lo fanno sapere fonti ufficiali dell'aeroporto, a condizione di anonimato. Legata ad Al-Islah, branca yemenita dei Fratelli musulmani, e attivista per i diritti delle donne, è stata rispedita indietro con il volo che l'aveva portata in Egitto dagli Emirati arabi uniti, hanno spiegato le fonti. L'attivista aveva annunciato di volersi unire ai sit-in di protesta allestiti dai sostenitori del presidente deposto Mohammed Morsi nella capitale. Prima donna araba a ottenere il riconoscimento, in virtù del suo impegno per i diritti delle donne, Tawakkul Karman si è apertamente pronunciata contro il colpo di Stato militare che ha destituito Morsi il 3 luglio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata