Egitto, morto un 14enne in scontri polizia-manifestanti a Suez

Il Cairo (Egitto), 25 gen. (LaPresse/AP) - Un giovane è stato ucciso a Suez, in Egitto, nel corso degli scontri fra la polizia e i dimostranti scoppiati oggi in occasione del secondo anniversario delle rivolte che hanno portato alla caduta del presidente Hosni Mubarak. Lo rendono noto fonti ospedaliere cittadine rimaste anonime, identificando il giovane nel 14enne Mahmoud Issa e aggiungendo che potrebbero esserci anche altri morti. Negli scontri avvenuti in tutto l'Egitto sono almeno 186 le persone rimaste ferite, come riferito dal direttore del servizio ambulanze egiziano, Mohammed Sultan.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata