Egitto, ieri 7 morti in scontri tra manifestanti e forze sicurezza

Il Cairo (Egitto), 4 feb. (LaPresse/AP) - Il numero dei manifestanti uccisi ieri in Egitto è salito a sette. Cinque sono morti a Suez, dopo che le forze di sicurezza hanno aperto il fuoco contro migliaia di contestatori raccolti fuori dal quartier generale della polizia. Due le vittime al Cairo, dove era stato organizzato un corteo che ha raggiunto il ministero dell'Interno. I manifestanti accusano la polizia di non aver cercato di prevenire le violenza di mercoledì allo stadio di Port Said, dove sono morte 74 persone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata