Egitto, governo: Bilancio scontri sale a 10 morti e 210 feriti

Il Cairo (Egitto), 5 lug. (LaPresse/AP) - È salito a 10 morti e 210 feriti il bilancio degli scontri in Egitto. Lo riferisce ad Associated Press un funzionario del ministero della Salute, Khaled el-Khatib, spiegando che cinque delle vittime sono morte al Cairo, quattro nella città di El-Arish nel Sinai e la decima persona è stata uccisa nella città meridionale di Assiut. Delle cinque vittime del Cairo, quattro sono state uccise nella sparatoria scoppiata nei pressi del quartier generale della Guardia repubblicana al Cairo, dove l'esercito ha aperto il fuoco sui sostenitori di Morsi nel pomeriggio, e la quinta persona è morta negli scontri scoppiati in serata quando gli islamisti hanno attaccato gli oppositori di Morsi nei pressi di piazza Tahrir.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata