Egitto, Casa Bianca: Road map verso elezioni è segno positivo

Washington (Usa), 9 lug. (LaPresse/AP) - La road map dell'Egitto verso le elezioni è "un segno positivo". Lo ha dichiarato Jay Carney, portavoce del presidente degli Stati Uniti Barack Obama, dicendo che l'amministrazione è "prudentemente incoraggiata" dall'annuncio del piano per tornare a un governo democraticamente eletto. Carney ha chiesto che tutte le parti siano incluse nel processo elettorale. Ieri il presidente ad interim, Adly Mansour, ha annunciato che il referendum su una nuova Costituzione si terrà entro quattro mesi, con elezioni legislative due mesi dopo. Il nuovo Parlamento avrà poi una settimana per indire le presidenziali. Carney ha aggiunto che l'amministrazione Obama non ha ancora stabilito se la deposizione del presidente Mohammed Morsi sia definibile colpo di Stato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata