Egitto, candidature presidenziali il 10 marzo, anticipate di un mese

Il Cairo (Egitto), 6 feb. (LaPresse/AP) - Il capo della Commissione elettorale egiziana Abdel-Moez Ibrahim ha fatto sapere che la data per la presentazione delle candidature per le elezioni presidenziali è stata anticipata al 10 marzo, un mese prima di quanto fissato inizialmente. Lo ha dichiarato al quotidiano Al Ahram, aggiungendo che una data per le elezioni non è ancora stata stabilita. La decisione sembra voler accontentare le richieste dei dimostranti, che vogliono le elezioni presidenziali si tengano prima di giugno, come fissato invece dai militari al potere. In questo modo, la Costituzione potrebbe essere scritta sotto un governo civile e non sotto la supervisione dei militari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata