Egitto, bombe vicino al Cairo: morte madre e figlia

Il Cairo (Egitto), 28 giu. (LaPresse/AP) - Una 15enne e la madre sono rimaste uccise nell'esplosione di un ordigno improvvisato alla periferia del Cairo, in Egitto. Secondo quanto riportano fonti ufficiali, due bombe erano state piazzate in un edificio governativo in costruzione nel distretto 6 Ottobre. La detonazione ha causato interruzioni nella trasmissione di segnali radiotelevisivi. Le due vittime sono i familiari del guardiano del cantiere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata