Egitto, bombe in Sinai davanti all'hotel della commissione elettorale: tre morti

Il Cairo (Egitto), 24 nov. (LaPresse/Reuters) - Due bombe sono esplose fuori da un albergo nella città di Al-Arish in Sinai, in Egitto, uccidendo tre persone e ferendone dodici . Fra le vittime ci sono almeno un poliziotto morto e due giudici feriti. A riferirlo è la tv di Stato egiziana, che ha precisato che la struttura ospitava appunto i giudici membri di una commissione elettorale.

L'esplosione arriva il giorno dopo la chiusura del secondo turno delle elezioni parlamentari. Al momento nessuno ha rivendicato l'azione. 'Provincia Sinai', gruppo affiliato all'Isis in Egitto, ha condotto attacchi simili nella regione, con l'obiettivo di rovesciare il governo egiziano.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata