Egitto, autorità carcerarie: Salute Mubarak entrata in fase pericolosa

Il Cairo (Egitto), 6 giu. (LaPresse/AP) - La salute dell'ex presidente egiziano Hosni Mubarak, condannato all'ergastolo per aver ordinato l'uccisione di oltre 800 manifestanti nella rivoluzione dell'anno scorso, è entrata "in una fase pericolosa". Lo riferiscono le autorità del carcere Torah, a sud del Cairo, dove Mubarak è detenuto. Solo oggi, spiegano le guardie, l'ex presidente è stato costretto a respirare tramite l'aiuto di una macchina in cinque occasioni separate. I funzionari aggiungono che l'84enne ha subito diversi shock e fa sempre più fatica a respirare autonomamente. L'ex raìs egiziano è stato condannato sabato scorso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata