Egitto, aggiornato al 23 giugno processo a 3 giornalisti al-Jazeera

Il Cairo (Egitto), 16 giu. (LaPresse/AP) - È stato aggiornato a lunedì 23 giugno in Egitto il processo a carico di tre giornalisti di al-Jazeera English e di altri 17 reporter, accusati di terrorismo. Lo rende noto l'agenzia di stampa di Stato Mena, aggiungendo che lunedì il giudice leggerà il verdetto del processo, durato cinque mesi. I giornalisti di al-Jazeera sono il canadese-egiziano Mohammed Fahmy, l'australiano Peter Greste e l'egiziano Baher Mohammed, arrestati il 29 dicembre. I giornalisti sono accusati dalle autorità di avere fornito una piattaforma di diffusione ai Fratelli musulmani, gruppo definito terrorista dal governo. Il processo ha scatenato un'ondata di sdegno da parte del mondo giornalistico e dei gruppi per i diritti umani, che sostengono che i reporter stessero semplicemente facendo il loro lavoro. Sei dei giornalisti accusati, tre dei quali stranieri, sono stati processati in contumacia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata