Egitto, 4 morti nell'esplosione di un bus turistico vicino alle Piramidi

Sale a quattro morti e dieci feriti il bilancio dell'esplosione di un bus di turisti vietnamiti in Egitto. Le vittime sarebbero, stando alle informazioni trasmesse dai media egiziani, due turisti del Vietnam, un autista e una guida turistica, probabilmente egiziana. L'attentato, commesso forse con una bomba artigianale, è avvenuto vicino alle Piramidi di Giza. Secondo il governo, l'autista avrebbe deviato da una tradizionale strada di passaggio turistico, considerata sicura, e avrebbe scelto un percorso diverso senza avvisare i servizi di sicurezza.