Egitto, 3°giorno scontri al Cairo: salgono a 10 i morti, 441 feriti

Il Cairo (Egitto), 18 dic. (LaPresse/AP) - Terzo giorno di scontri fra manifestanti e soldati nel centro del Cairo. Schermaglie con lanci reciproci di pietre sono in corso nei pressi del Parlamento e intanto è salito a 10 morti e 441 feriti il bilancio delle vittime delle violenze, secondo quanto riferito dal ministero della Salute. Secondo gli attivisti le 10 persone sono morte a causa di ferite da arma da fuoco. Gli scontri sono cominciati quando uno delle centinaia di dimostranti pacifici che manifestavano fuori dagli uffici del governo è stato arrestato e picchiato dall'esercito. I manifestanti chiedono le dimissioni immediate della giunta militare.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata