Egitto, 2 ufficiali uccisi da uomini armati nel Sinai

El-Arish (Egitto), 25 lug. (LaPresse/AP) - Due ufficiali egiziani sono stati uccisi da uomini armati vicino alla città di el-Arish, nella penisola del Sinai. Gli assalitori, ha riferito un funzionario locale, hanno aperto il fuoco contro l'auto su cui viaggiavano gli ufficiali e poi sono fuggiti dal luogo dell'attacco. Due giorni fa l'esercito egiziano aveva annunciato di aver ucciso tre militanti nel Sinai, tra cui il fratello del presunto leader di Ansar Beit al-Maqdis, un gruppo legato ad al-Qaeda. L'organizzazione aveva riferito che i tre militanti erano stati uccisi da un drone israeliano dopo aver lanciato alcuni razzi contro Israele. L'esercito ha però smentito che ci fosse stato un raid con drone israeliano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata