Ecuador, nuovo terremoto di magnitudo 6.1 sulla costa nord
La scossa nella stessa area colpita dal sisma di sabato che ha fatto oltre 400 morti

Un nuovo terremoto di magnitudo 6.1 sulla scala Richter ha colpito la costa settentrionale dell'Ecuador, la stessa colpita dal forte sisma di sabato. Lo riferisce l'istituto geologico degli Stati Uniti (Usgs), precisando che l'epicentro è stato individuato 25 chilometri a ovest di Muisme, località a circa 100 chilometri da Pedernales, che è stato l'epicentro della scossa di magnitudo 7.8 di sabato. Il bilancio delle vittime per il terremoto di sabato scorso è di oltre 400 morti ed è stato descritto dal governo come il più grande disastro nel Paese da più di sessant'anni. Mentre ancora si scavava tra le macerie, la scossa di oggi ha di nuovo sconvolto lo Stato sudamericano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata