Ecuador,Correa considera grazia per giornalisti che lo hanno diffamato

Quito (Ecuador), 16 feb. (LaPresse/AP) - Il presidente dell'Ecuador, Rafael Correa, sta considerando di concedere la grazia ai giornalisti del quotidiano El Universo condannati oggi per diffamazione a mezzo stampa nei confronti dello stesso leader. Parlando con i giornalisti, Correa ha spiegato che consulterà i suoi consiglieri politici più stretti per valutare se perdonare i tre dirigenti e il giornalista della testata, annullare la multa da 42 milioni di dollari e la sentenza a tre anni di reclusione. In seguito alla decisione della Corte nazionale di giustizia, il presidente ha dichiarato di aver già raggiunto il suo obiettivo, ovvero dimostrare che El Universo ha mentito. La sentenza, criticata dai gruppi per i diritti umani, non può essere appellata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata