Ebola, Sierra Leone: Fino a 2 anni di carcere per chi nasconde malati

Freetown (Sierra Leone), 23 ago. (LaPresse/AP) - Il parlamento della Sierra Leone ha approvato una legge che impone pene detentive fino a due anni per chi viene sorpreso a nascondere un paziente colpito da ebola. I parlamentare Ansumana Jaiah Kaikai ha dichiarato che il provvedimento era necessario dopo che alcune famiglie avevano evitato di far curare i parenti affetti dal virus. La legge è passata in parlamento ieri e ora si attende la firma del presidente Ernest Bai Koroma.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) ha pubblicato ieri il nuovo bollettino sulle vittime del contagio: l'ebola ha infettato almeno 910 persone in Sierra Leone, uccidendne 392. Un totale di 2.615 infezioni e 1.427 decessi sono stati registrati in tutta l'Africa occidentale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata