Ebola, secondo americano contagiato in ospedale in Liberia

Boone (Nord Carolina, Usa), 28 lug. (LaPresse/AP) - Secondo americano colpito dal virus dell'ebola in Liberia. Si tratta di un'igienista dell'ospedale di Monrovia, originaria della Carolina del Nord, addetta a decontaminare coloro che entravano o uscivano dal reparto specializzato per la cura del virus. Lo ha reso noto l'ong Samaritan's Purse. Ieri l'organizzazione aveva annunciato che un medico americano era stato colpito dal virus. Entrambi in gravi condizioni, sono ora in isolamento e stanno ricevendo cure specializzate nell'ospedale liberiano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata