Ebola, sarà dimesso da ospedale medico Usa contagiato in Liberia

Atlanta (Georgia, Usa), 21 ago. (LaPresse/AP) - Il medico Usa contagiato dal virus ebola nell'Africa occidentale e curato con il farmaco ZMapp è guarito. Lo ha fatto sapere il presidente dell'ong Samaritan's Purse, Franklin Graham, precisando che il dottor Kent Brantly si è ripreso dalla malattia. Il medico Usa sarà dimesso oggi dall'ospedale di Atlanta in cui era stato ricoverato al ritorno dal Paese africano, secondo quanto riferito dalla portavoce dell'ong Samaritan's Purse, Alison Geist. La donna ha specificato di non conoscere l'ora esatta a cui il dottor Kent Brantly potrà lasciare l'Emory University Hospital.

Intanto l'Emory University Hospital di Atlanta, dove Brantly era stato ricoverato insieme all'infermiera Nancy Writebol al loro rientro dalla Liberia, ha fatto sapere che terrà a breve una conferenza stampa sulle dimissioni dei due pazienti. Brantly e Writebol, contagiati mentre lavoravano in una clinica nei pressi di Monrovia, sono stati curati con ZMapp, un farmaco sperimentale studiato negli Stati Uniti. Il siero era stato somministrato anche a un missionario spagnolo, che però è morto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata