Ebola, Onu: Possibile fermare l'epidemia nel 2015

Accra (Ghana), 2 gen. (LaPresse/Reuters) - Il mondo può sradicare l'epidemia di Ebola in Africa occidentale entro la fine dell'anno, ma ci vorranno dei mesi di duro lavoro. Lo ha detto il capo uscente della missione delle Nazioni unite contro l'Ebola, Anthony Banbury. "Non siamo per niente vicini alla fine della crisi", ha sottolineato il funzionario, che domani sarà sostituito dal mauritano Ould Cheikh Ahmed. "Abbiamo fatto molto in 90 giorni, offrendo in una risposta molto riuscita - ha affermato Banbury - ma ci attende una strada lunga e difficile. Andrà avanti non soltanto per settimane, ma per alcuni mesi. Però credo che nel 2015 lo faremo e lo faremo collaborando strettamente non soltanto con i governi, ma anche con le comunità". Circa 20mila persone sono state contagiate e quasi ottomila hanno perso la vita nell'epidemia di Ebola, iniziata nei primi mesi del 2014 nel sudest della Guinea.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse kzk/gng

021914 Gen 2015

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata