Ebola, Oms: Bilancio sale a 3.083 morti, oltre 6mila contagiati

Roma, 27 set. (LaPresse) - In Africa occidentale si continua a morire per l'ebola. L'ultimo bollettino trasmesso dall'Organizzazione mondiale per la sanità, aggiornato al 23 settembre, parla di 3.083 vittime e di circa 6553 casi accertati. La Liberia rimane il Paese più colpito, con 1.830 morti dall'inizio dell'epidemia. Seguono Guinea, con 648 persone uccise dal virus, e la Sierra Leone con 605 vittime.

L'epidemia continua a diffondersi anche tra il personale sanitario: 375 operatori sono stati infettati e 211 sono morti.

Altri due Paesi, Nigeria e Senegal, hanno riportato uno o più casi sospetti. In Nigeria, 20 persone sono state infettate e otto sono morte. In Senegal è stato registrato solo un caso di contagio ma ad ora non sono state segnalate vittime.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata