Ebola, Liberia dichiara stato di emergenza per aggravarsi contagio

Monrovia (Liberia), 7 ago. (LaPresse/AP) - La presidente della Liberia, Ellen Johnson Sirleaf ha annunciato lo stato di emergenza nel Paese per il diffondersi dell'epidemia di ebola. Sirleaf ha spiegato che questo comporterà la sospensione di alcuni diritti per i cittadini. Per paura o panico molti liberiano non hanno portato in ospedale parenti colpiti da virus perchè venissero posti in isolamento e così il contagio si è diffuso. "Ignoranza e povertà, così come le pratiche religiose e culturali arretrate, continuano ad aggravare la diffusione della malattia", ha spiegato la presidente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata