Ebola, Johnson & Johnson lavora a vaccino: a gennaio via ai test

New Brunswick (New Jersey, Usa), 22 ott. (LaPresse/AP) - La compagnia farmaceutica Johnson & Johnson inizierà ai primi di gennaio i test sulla sicurezza di una combinazione di due vaccini contro il virus ebola, che si è rivelata efficace al 100% sugli animali. La compagnia afferma che il vaccino su cui sta lavorando la divisione Janssen Pharmaceutical offre protezione da un ceppo "molto simile" a quello che ha scatenato l'epidemia in corso in Africa occidentale. Johnson & Johnson sta lavorando alla combinazione di vaccini con la compagnia di biotecnologie danese Bavarian Nordic.

Il programma prevede che i due sieri siano somministrati a due mesi di distanza l'uno dall'altro. Al momento non esistono farmaci o vaccini che si siano rivelati veramente efficaci contro l'ebola, malattia troppo rara per attirare gli investimenti per una cura. L'epidemia in corso in Sierra Leone, Liberia e Guinea ha ucciso oltre 4.500 persone e alcuni casi sono arrivati anche in Europa e negli Stati Uniti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata