Ebola, infermiera britannica in condizioni critiche ma stabili

Londra (Regno Unito), 5 gen. (LaPresse/PA) - L'infermiera britannica malata di Ebola, Pauline Cafferkey, è in condizioni critiche ma stabili. Lo ha fatto sapere il segretario alla Salute di Londra, Jeremy Hunt, intervenendo in Parlamento. La donna scozzese, tornata malata nel Regno Unito dopo aver lavorato in Sierra Leone, è in cura al Royal Free Hospital a nord di Londra. "Le sue condizioni si sono aggravate a uno stato critico, ma ieri si è stabilizzata e continua a ricevere le migliori cure", ha dichiarato Hunt.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata