Ebola, guarita l'infermiera in Spagna

Madrid (Spagna), 19 ott. (LaPresse/AP) - L'infermiera spagnola Teresa Romero, contagiata dall'Ebola dopo avere curato due missionari rientrati dall'Africa occidentale, è guarita dal virus. Lo annuncia l'ufficio del primo ministro spagnolo Mariano Rajoy, spiegando in una nota che un'analisi del sangue ha rivelato che il sistema immunitario di Romero ha eliminato il virus dal suo corpo e quindi non ci sono più tracce di Ebola nell'infermiera.

Il direttore del centro di microbiologia dell'ospedale Carlo III di Madrid, Manuel Cuenca, fa sapere che è necessario un secondo test nelle prossime ore per confermare la guarigione di Romero. L'infermiera, 44 anni, aveva curato due pazienti morti di Ebola proprio al Carlo III. Il primo, Miguel Pajares, aveva contratto il virus in Liberia ed era morto il 12 agosto dopo essere stato curato con il farmaco sperimentale ZMapp. Il secondo era Manuel Garcia Viejo, morto all'età di 69 anni lo scorso 25 settembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata