Ebola, arrivato in Svizzera medico cubano contagiato in Sierra Leone

Berlino (Germania), 21 nov. (LaPresse/AP) - Il medico cubano Felix Baez Sarria, che ha contratto il virus Ebola mentre lavorava in Sierra Leone, è arrivato in Svizzera per ricevere le cure. Lo rende noto l'agenzia di stampa elvetica Sda, affermando che Baez è arrivato in aereo nella notte ed è stato trasportato all'ospedale universitario di Ginevra a bordo di un'ambulanza speciale scortata dalla polizia. Il dottor Jacques-André Romand, del cantone di Ginevra, ha dichiarato alla Sda che le condizioni di Baez gli hanno permesso di scendere da solo dall'aereo con indosso una tuta protettiva e una maschera. Le cure in Svizzera per il medico sono state preparate dall'Organizzazione mondiale della sanità. Cuba ha inviato in Sierra Leone un gruppo di 165 medici per contribuire alla lotta contro l'Ebola.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata