Ebola, arrivato in Spagna missionario infettato da virus in Liberia

Madrid (Spagna), 7 ago. (LaPresse/AP) - Il sacerdote missionario spagnolo, Miguel Pajares, colpito dal virus Ebola in Liberia è arrivato in Spagna. Lo rende noto il ministero della Difesa spagnolo con un messaggio su Twitter. L'aereo militare attrezzato con a bordo il religioso è atterrato alle 8.15 nella base aerea di Torrejon, vicino a Madrid. Padre Pajares sarà ricoverato nel raparto malattie infettive dell'ospedale madrileno. È ritornata anche la sua assistente in Liberia, Juliana Bohi, che non è stata infettata. Il sacerdote è il primo malato di Ebola rimpatriato in Europa. Padre Parajes stava aiutando a curare le persone colpite dal virus ed è uno dei tre operatori che sono risultati positivi all'ospedale San Jose di Monrovia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata