Due attentati in poche ore in Iraq: 11 morti

Baghdad (Iraq), 17 lug. (LaPresse/AP) - Due attacchi si sono verificati in Iraq nel giro di poche ore, provocando almeno 11 morti. Il primo attacco, dove sono decedute quattro persone e ne sono rimaste ferite altre 12, è avvenuto vicino a una moschea sciita nel mercato Shurja, nel centro di Baghdad: una bomba, ha riferito un ufficiale della polizia irachena, era stata piazzata in un carrello di legno. Il mercato di Shurja è uno dei più grandi di Baghdad. A Taji invece, circa 20 chilometri a nord della capitale, un attentatore suicida ha lanciato la sua auto contro un posto di blocco militare, uccidendo quattro soldati e tre civili.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata