Due arresti sul Tgv Nizza-Parigi per comportamento sospetto
Le due persone fermate all'altezza di Tolone, nel sud della Francia

Sono state fermate per comportamento sospetto e non per sospetti legami con il terrorismo le due persone bloccate oggi da poliziotti armati sul treno ad alta velocità Tgv Nizza-Parigi all'altezza di Tolone, nel sud della Francia. Lo riferisce un amministratore locale. 

 I due passeggeri si erano rifiutati di rispondere alle domande del personale del treno e di mostrare i biglietti. Inoltre un dipendente in servizio in un'altra sezione del treno ha detto a Reuters che i due cambiavano i posti e comunicavano fra loro a gesti. "Data la situazione attuale, i colleghi hanno deciso di chiedere alla polizia di intervenire", ha riferito il controllore, chiedendo di non rivelare la sua identità. "Abbiamo ricevuto istruzioni che se abbiamo dubbi su qualcosa dobbiamo chiamare la polizia", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata