Droga in Europa: un mercato da 24 miliardi all'anno
A svelarlo un rapporto congiunto dell'Europol e dell'osservatorio Ue delle droghe e delle tossicodipendenze

I cittadini dell'Unione europea ogni anno spendono circa 24 miliardi di euro per acquistare droga. E' quanto emerge da un rapporto congiunto dell'Europol e dell'Emcdda, l'osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze, nel quale si evidenzia come le reti criptate e la valuta digitale abbiamo un ruolo sempre più importante nel mercato online delel sostanze stupefacenti.

"La produzione e il traffico di droga - spiega il direttore di Europol Rob Wainwright - resta uno dei più grandi e innovativi mercati criminali in Europa"; i progressi della tecnologia, infatti, hanno spinto i trafficanti a cercare nuove alternative per lo smercio di droga. Per il numero uno dell'Europol è fondamentale "la collaborazione" tra gli Stati membri per affrontare il problema.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata