Dopo Wall Street arriva Occupy the Tundra: una donna e i suoi 3 cani

Anchorage (Alaska, Usa), 18 ott. (LaPresse/AP) - Quando la 52enne Diane McEachern dell'Alaska è venuta a conoscenza delle proteste del movimento Occupy Wall Street a New York ha deciso di voler partecipare. Una scelta non semplice, però, vista la lontananza e l'isolamento dell'Alaska rispetto al cuore delle proteste che stanno infiammando gli Usa. "Come posso unirmi?" ha pensato Diane, e la risposta è presto arrivata. La donna è uscita di casa accompagnata dai suoi tre cani e si è recata nella vicina tundra. Lì si è fatta fotografare con un cartello che recitava: Occupy the Tundra (Occupiamo la tundra). La foto, pubblicata poi sul profilo Facebook di Occupy Wall Street, è stata condivisa da migliaia di persone, diventando in breve tempo una delle immagini più celebri del movimento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata