Depardieu riceve passaporto russo a Saransk. Risiede in via Democrazia

Mosca (Russia), 23 feb. (LaPresse/AP) - Gerard Depardieu ha ricevuto a Saransk, in Mordovia, il suo nuovo passaporto russo, su cui è riportato l'indirizzo della sua abitazione nella città: via della Democrazia 1. Il presidente Vladimir Putin gli ha concesso la cittadinanza lo scorso mese, mentre sull'attore piovevano accuse di voler sfuggire al fisco francese, che lui ha sempre negato. L'appartamento a Saransk appartiene a parenti di un amico, il capo dell'archivio filmico di Stato Gosfilmofond, Nikola Bordachev. Depardieu ha detto di apprezzare il significato simbolico del suo nuovo indirizzo: "Voglio essere l'ambasciatore nella democrazia nel mondo", ha dichiarato, secondo quanto riportato dall'emittente televisiva Russia Today. "La Russia è un Paese con una grande democrazia", ha aggiunto. Non è chiaro se l'attore vivrà nell'appartamento di Saransk, anche perché le autorità russe non gli hanno imposto alcun vincolo in proposito. Ha però promesso di visitare spesso la città.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata