Dazi Usa, Bruxelles tenta la carta del dialogo
L'Unione Europea seguirà la strada del dialogo con Washington per ottenere esenzioni dai nuovi controversi dazi su acciaio e alluminio decisi da Donald Trump. Lo ha spiegato la commissaria Ue per il commercio, Cecilia Malmstroem.Nel frattempo Bruxelles prepara contromisure: "Le approntiamo ma speriamo di non doverle usare", ha spiegato il vicepresidente della Commissione Katainen. Se però "si avverasse il peggior scenario possibile" l'Europa è "pronta a portare gli Usa davanti all'Organizzazione Mondiale per il Commercio". Un'opzione che sta valutando anche la Corea del Sud mentre la Cina ha avvertito che si difenderà