Danimarca, minaccia di farsi esplodere in centro accoglienza
Non è chiaro se la persona in questione sia un migrante

Una persona ha minacciato di farsi esplodere in un centro per richiedenti asilo sull'isola di Funen, in Danimarca, dopo essere salito sul tetto. Lo ha fatto sapere la polizia, citata dal quotidiano locale The Local. "La persona è sul tetto del centro per l'asilo. La polizia e il personale di soccorso sono sul posto e gli abitanti del centro sono stati evacuati", mentre sull'area è stato imposto il divieto di sorvolo, afferma la nota delle forze dell'ordine. Il centro è quello di Nyborg, che ospita circa 500 persone. Non è chiaro, specifica la testata danese, se la persona sia un migrante.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata