Danimarca approva cerimonie ufficiali di matrimoni gay in chiesa

Copenaghen (Danimarca), 7 giu. (LaPresse/AP) - Il Parlamento danese ha approvato con 85 voti a favore e 24 contrari una legge che autorizza le coppie omosessuali a sposarsi in cerimonie ufficiali in chiesa. Finora le coppie gay potevano contrarre il matrimonio durante brevi cerimonie di benedizione offerte dalla Chiesa luterana danese. La nuova normativa, che entrerà in vigore il 15 giugno, allineerà la legge danese a quella in vigore in Paesi come Islanda e Svezia, dove le coppie gay possono sposarsi in cerimonie ufficiali. Nel 1989 la Danimarca divenne il primo Paese ad ammettere la registrazione delle unioni civili tra le persone dello stesso sesso. Dal 1997 le coppie omosessuali possono sposarsi in breve cerimonie di benedizione che si svolgono alla fine della messa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata