Dalai Lama in India prega per tibetani immolati:Cina cessi oppressione

Dharmsala (India), 19 ott. (LaPresse/AP) - Il Dalai Lama ha condotto in India le preghiere in onore di nove tibetani che si sono dati fuoco per protestare contro la stretta sulle pratiche buddiste da parte del regime cinese. Il leader spirituale tibetano ha partecipato a un servizio religioso nella città di Dharmsala, nel nord dell'India, in onore dei monaci e della suora immolatisi da marzo. È intervenuto anche il nuovo primo ministro del governo tibetano in esilio, Lobsang Sangay, che ha chiesto a Pechino di mettere fine alla repressione e alle Nazioni Unite di inviare squadre di indagine nella regione himalayana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata