Da News International maxirisarcimento a famiglia Milly Dowler

Londra (Regno Unito), 21 ott. (LaPresse/AP) - News International verserà 3,2 milioni di dollari alla famiglia di Milly Dowler, la ragazzina britannica uccisa nel 2002 il cui telefono cellulare era stato intercettato dal tabloid News of the World. Lo hanno riferito la stessa società di Rupert Murdoch e i parenti della vittima. Il caso ha scatenato lo scandalo delle intercettazioni nel Regno Unito, una volta emerso che giornalisti della rivista avevano cancellato messaggi dal telefonino della ragazza quando era già scomparsa, depistando le indagini e dando false speranze ai familiari. News International ha aggiunto che, oltre al risarcimento, donerà anche 1,6 milioni di dollari a istituzioni di beneficenza scelte dai parenti della ragazzina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata