Cuba, con Gross rilasciata spia Usa che si occupò dei 'Los Cinco'

Washington (Usa), 17 dic. (LaPresse/AP) - Oltre ad Alan Gross, nell'ambito degli accordi per la ripresa delle relazioni diplomatiche fra Cuba e Usa, le autorità dell'Avana rilasceranno anche una spia degli Stati Uniti, ma non americana, la cui identità resta segreta. Lo riferiscono fonti ufficiali dell'amministrazione Obama coperte dall'anonimato, spiegando che l'uomo è stato responsabile di alcune delle principali operazioni di antiterrorismo degli Usa negli ultimi decenni, tra cui il caso del gruppo cubano 'Los Cinco', e ha fornito informazioni utili alla condanna delle spie Ana Belen Montes, Walter Kendall Myers e Gwendolyn Myers.

Ana Belen Montes è una ex analista dell'Agenzia di intelligence della Difesa Usa: è stata arrestata nel 2001 per accuse di spionaggio per Cuba e sta scontando una condanna a 25 anni di prigione. Walter Kendall Myers e la moglie Gwendolyn, invece, sono stati condannati nel 2010 con l'accusa di avere spiato per Cuba per circa 30 anni e stanno scontando l'ergastolo; lui è un analista in pensione dell'intelligence del dipartimento di Stato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata